Itinerari in bicicletta sul Lago di Garda



ciclista sul lago

Piste ciclabili sul Lago di Garda

Il connubio tra il Benaco e la bicicletta è solido e indissolubile. Lungo le sponde del bacino si snodano numerose piste ciclabili nelle quali anche i bambini possono pedalare spensierati e in tutta sicurezza. La bicicletta è di certo una delle modalità più indicate per godere della bellezza di un territorio così ricco e variegato. Oltre alle moderne piste ciclabili le zone del Lago di Garda offrono una davvero tanti itinerari da percorrere in bicicletta, sia mountain bike che da corsa, offrendo divertimento e gratificazione tanto all’amatore che all’agonista.

Chi si reca in questa zona per una vacanza può approfittare della fantastica opportunità di esplorare il territorio in bicicletta. Le ampie, moderne e soprattutto sicure piste ciclabili, come ad esempio quelle nei pressi di Peschiera, Desenzano e Sirmione, sono particolarmente indicate per le famiglie con bambini; al riparo dal traffico di auto e moto si possono percorrere chilometri su chilometri, apprezzando la bellezza del paesaggio, respirando aria salubre e praticando del sano moto. Ovviamente non è necessario avere la bici al seguito, nelle cittadine affacciate sulle rive del Benaco si trovano vari centri di noleggio per biciclette, anche elettriche.

Pista ciclabile Valle dei Laghi, da Torbole a Trento

Tra le piste ciclabili più rinomate e apprezzate va sicuramente citata quella di Valle dei Laghi; si tratta di un percorso di circa 38 chilometri per nulla impegnativo e adatto davvero a tutti. La pista ciclabile di Valle dei Laghi parte dalla foce del fiume Sarca, nei pressi di Torbole, in provincia di Trento; l’itinerario procede costeggiando suggestive montagne e rigogliosi vigneti, si passa per il Lago di Toblino e l’annesso castello per giungere infine ai Laghi di Terlago. Per i ciclisti più allenati e vogliosi di mettersi alla prova è possibile raggiungere la caratteristica citta di Trento, tenendo ovviamente conto della distanza e dei dislivelli da affrontare.

Itinerari per ciclismo su strada lungo le rive del Lago di Garda

Per chi pratica il ciclismo su strada, con biciclette da corsa o ibride, questo territorio offre numerosi itinerari con difficoltà variabile, chiunque potrà trovare quello idoneo al proprio livello di preparazione o al proprio stile di pedalata. Uno degli itinerari classici è la Strada della Forra, ogni anno migliaia di ciclisti si cimentano nella scalata fino all’altopiano di Tremosine provenendo dalla Gardesana occidentale; si tratta di uno dei percorsi più belli e particolari, il quale si snoda lungo una strada definita più volte, e anche da personaggi autorevoli, come una delle strade più belle al mondo.

Sentiero del Ponale: itinerario per mountain bike di 10 km

Gli amanti di mountain bike di mezza Europa conoscono alla perfezione il Sentiero del Ponale; partendo da Riva del Garda verso Limone si può raggiungere un itinerario di circa 10 chilometri, prevalentemente sterrati, che sale gradualmente fino a far godere una incredibile vista dall’alto dello specchio d’acqua. Il sentiero si snoda costeggiando la montagna dal un lato e strapiombi suggestivi dall’altro, lungo il percorso si possono ammirare numerosi manufatti e fortificazioni di epoca austroungarica e addirittura risalenti al Risorgimento italiano. Per chi non è molto allenato, ma non vuole rinunciare al piacere di risalire il Sentiero del Ponale, il consiglio è quello di noleggiare una moderna bici elettrica (e-bike).

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

One thought on “Itinerari in bicicletta sul Lago di Garda

Lascia un commento