Castelli sul Lago di Garda



Castello Scaligero di Sirmione, Lago di Garda

I Castelli più belli da visitare sul Lago di Garda

Una delle caratteristiche rendono unica e incredibilmente suggestiva l’aera del Lago di Garda è senza dubbio la varietà e la ricchezza degli scenari che essa offre. Al visitatore bramoso di scoprire le bellezze naturalistiche, culturali, storiche e architettoniche questo sontuoso angolo del Bel Paese regala infinite opportunità, tra queste i Castelli che sorgono sul Lago di Garda. Le fortificazioni in quest’area sono numerosi e ogni centro abitato o assembramento ha almeno un castello, un maniero o un rudere di essi. Storicamente i Castelli venivano costruiti in zone predominanti e militarmente strategiche, ai giorni nostri questo si traduce in punti di osservazione suggestivi e pittoreschi.

Uno dei manieri del Lago di Garda più celebri è il Castello di Sirmione, noto altrimenti come Rocca Scaligera. La costruzione del Castello risale alla fine del 1200 e vennero sfruttati come base i resti di un antico insediamento di epoca romana. Sviluppatosi in diverse fasi, durante le quali venne ampliato e modificato, vennero aggiunte strutture e torri che lo resero sempre più imponente e inespugnabile. Oggi il Castello di Sirmione è aperto alle visite di turisti e appassionati di storia medievale, è possibile passeggiare nei suoi ampi porticati, ammirare il lapidario romano e passeggiare lungo i camminamenti delle mura per ammirare dall’alto l’antica darsena nella quale riparava la flotta scaligera.

Castello Torri del Benaco sul Lago di Garda

Il Castello di Torri del Benaco è tra i castelli del Lago di Garda che vantano la costruzione più antica, la sua prima fondazione si fa infatti risalire primo secolo A.C. per opera delle legioni romane che occuparono queste zone. Col passare dei secoli il maniero è stato più volte modificato e adattato alle esigenze dei vari periodi storici; a periodi fastosi si alternarono momenti bui i quali culminarono con l’abbandono quasi totale della struttura. Recuperato negli anni 80 è divenuto oggi un luogo da scoprire e nel quale potere ammirare numerose sale medievali, antichi pozzi e i reperti custoditi all’interno del Museo del Castello Scaligero, quest’ultimo fondato dopo il recupero dall’oblio di questo pregiato monumento.

Uno dei più belli e suggestivi panorami sul Lago di Garda si può apprezzare passeggiando sulle mura del Castello di Desenzano, costruito su una rocca offre un punto d’osservazione unico sul centro abitato e sul lago. Costruito con lo scopo principale di proteggere la popolazione locale in epoche di guerre e scontri il Castello non ha un’architettura particolarmente sontuosa, ma è senza dubbio meritevole di una visita approfondita. È infatti possibile ripercorrere a piedi l’antico camminamento dei soldati di ronda sulle mura ed è possibile salire al mastio d’ingresso dove, come dicevamo prima, si può godere di una vista impagabile sul territorio circostante.

Castello di Malcesine sul Lago di Garda

Risale all’epoca delle invasioni longobarde la fondazione del Castello di Malcesine, furono infatti gli invasori germanici a gettare le basi e costruire il maniero nella sua forma primitiva. Passato di mano nei secoli ai dominanti che si avvicendarono in questa regione il Castello venne ampliato e modificato secondo le necessità e gli scopi del dominatore di turno. Il Castello di Malcesine è stato dichiarato monumento nazionale e al suo interno cela la Sala di Goethe dove è custodita una collezione di quadri ad acquerello realizzati dallo stesso Goethe durante il suo storico viaggio in Italia. Da non perdere anche il Museo delle Galere Veneziane con illustrazioni, ricostruzioni e reperti risalenti all’epoca delle Repubbliche Marinare.

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Lascia un commento