Crociere e navigazione sul Lago di Garda



Crociera in battello sul Lago di Garda

Servizio di navigazione e crociere turistiche sul Lago di Garda

Quello del Garda è il secondo più grande lago italiano, la sua ampiezza e profondità lo rendono navigabile sia da diportisti che dalle imbarcazioni per il trasporto pubblico. Spostarsi da un punto all’altro del lago a bordo di una imbarcazione, soprattutto durante la stagione estiva, può rivelarsi estremamente più pratico e rapido rispetto a uno spostamento in auto o altro mezzo su gomma. Durante l’altra stagione infatti non è raro trovare traffico e il rischio di riportare ritardi sulla tabella di marcia è alto. Per spostarsi sul lago, o per fare una crociera sul Lago di Garda si può contare su vari tipi di imbarcazione, alcuni veloci per chi vuole spostarsi rapidamente da un porto all’altro, altri perfetti per gustare la navigazione e godere dei panorami delle zone costiere del Garda.

Servizio Traghetti sul Lago di Garda

Il servizio di traghetti sul Lago di Garda permette lo spostamento in navigazione non solo di passeggeri ma anche di autoveicoli e bus. Due traghetti collegano, facendo la spola, Toscolano Maderno e Torri del Benaco, la prima località è sulla sponda bresciana mentre la seconda su quella veronese. Il servizio è stato ulteriormente potenziato con le rotte Malcesine-Limone e Desenzano-Riva, quest’ultima unisce la sponda bresciana a quella trentina. La velocità moderata alla quale navigano le due imbarcazioni permette di apprezzare con calma il panorama circostante, assaporare gli scorci dei borghi costieri e apprezzare i panorami del lago da una prospettiva diversa. Come abbiamo già anticipato i traghetti possono imbarcare anche le automobili, questo si rivela particolarmente comodo quando, magari in piena estate, le strade sono congestionate dal traffico.

Crociere in battello sul Lago di Garda

I battelli sono probabilmente le imbarcazioni più caratteristiche tra quelle che solcano le placide acque del Lago di Garda. Con il varo del battello a vapore Arciduca Ranieri iniziò il primo servizio di trasporto via nave sul lago, vennero collegate così Riva del Garda, Peschiera e Desenzano. Agli inizi del ‘900 vennero messe in servizio due navi, la Zanardelli e il piroscafo Italia; dopo più di 100 anni questi battelli sono ancora in servizio e regalano ai numerosi passeggeri un’esperienza unica e dal gusto antico. Anche queste imbarcazioni sono ideali per una crociera alla scoperta del territorio, ci si può spostare infatti da una località all’altra in tutta calma e a zero stress, al costo del solo biglietto d’imbarco.

navigazione in aliscafo sul Lago di Garda

Navigazione in aliscafo sul Lago di Garda

Per chi vuole spostarsi via lago in maniera più rapida la scelta non può che ricadere sugli aliscafi in servizio sul Lago di Garda; si tratta di imbarcazioni relativamente recenti se confrontate al resto della flotta che solca le acque del lago. Alla fine degli anni ’50 venne varato il primo aliscafo in servizio sul Garda, battezzato Freccia del Garda, al quale se ne aggiunse un secondo per rendere sempre più veloci e snelli i trasferimenti e collegare con rapidità i vari porti delle zone costiere. A bordo degli aliscafi ovviamente è consentito il transito dei passeggeri e non quello di automezzi o merci, per questi ultimi sono in servizio imbarcazioni opportunamente equipaggiate.

Crociere notturne

Durante il periodo estivo l’ente che gestisce i trasporti lacustri mette a disposizione di residenti e turisti delle speciali corse serali e vengono organizzate delle suggestive crociere notturne. Le imbarcazioni scelte per queste particolari e interessanti iniziative sono in natanti storici, il piroscafo Italia e la motonave Zanardelli; suscita una certa emozione pensare che queste navi sono state varate rispettivamente nel 1902 e nel 1903 e ancora oggi svolgono impeccabilmente il proprio servizio. Belle e particolari, queste navi mantengono ancora il loro stile originario, ispirato alla sontuosa ed elegante Belle Epoque. Le crociere notturne effettuate in occasione di feste patronali nelle cittadine affacciate sul lago sono l’occasione perfetta per assistere ai giochi pirotecnici da una prospettiva unica e insolita.

Al servizio ti trasporto pubblico si affiancano le iniziative di tante imprese private che organizzano gite, escursioni e crociere sul Lago di Garda. È sufficiente recarsi nelle zone portuali delle cittadine e dei borghi affacciati sul lago per trovare le agenzie di questi operatori privati e scegliere cosi la proposta più confacente alle proprie esigenze. Solitamente è possibile scegliere tra imbarcazioni di vario cabotaggio e scegliere anche l’itinerario della crociera; le imbarcazioni più grandi spesso offrono servizi di ristorazione e rinfresco a bordo.

Per i turisti che hanno intenzione di visitare Gardaland informiamo che il molo nei pressi del parco divertimenti non è più servito. In alternativa è possibile utilizzare una delle linee di navigazione che fanno scalo al molo di Peschiera del Garda e poi utilizzare la navetta ufficiale di Gardaland in partenza dalla vicina stazione FS.

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Lascia un commento